Biografia

 

 

Di origini modicane, figlio d’arte, (madre soprano e padre pianista) si dedica alla musica fin da piccolo con studi in pianoforte e violino. All’età di 17 anni si avvicina all’arpa per poi decidere di dedicarsi completamente a questo strumento. Ha frequentato il Conservatorio G. Verdi di Como per essere poi ammesso in seguito presso il Conservatorio A.Boito di Parma, sotto la guida del M° Emanuela Degli Esposti, dove consegue la Laurea in Arpa, seguendo al contempo lezioni di composizione. Tra le esibizioni da solista o in ensemble vengono citate quelle fatte presso la Yamaha Hall di Tokyo, L’auditorium G.Arvedi di Cremona, la sala Corelli del Teatro Dante Alighieri di Ravenna, il Teatro Sociale di Como, la Finlandina di Abbadia Lariana, Villa Borromeo Litta, il Teatro Carducci di Como, il Teatro degli animosi di Marradi ed il Festival Internazionale di Musica “Celtica” a Courmayer. Nel 2016 pubblica le due composizioni “Estrella” e “Luminescence” con Stella Mattutina Edizioni di Firenze, e registra il primo CD dedicato all’arpa celtica solista con brani inediti di sua composizione. Nel Settembre 2016 è tra i vincitori della Categoria Arpa Celtica Solista del Festival Internazionale Suoni D’Arpa a Saluzzo eseguendo tre sue composizioni. Attualmente vive a Parma.